BellaVera

Magre e Ciniche con ostriche e Champagne

L’ESTETISTA CINICA presenta:
Magre e Ciniche con ostriche e Champagne
(e anche parecchio petto di pollo e insalata, ma nel titolo non faceva effetto)

Taglia e incolla il Santino Cinico sul frigorifero, in macchina, in ufficio. L’intimidazione dà sempre ottimi risultati. Se poi tu decidessi di venirmi a trovare ti regalo la CALAMITA DA FRIGO. EFFICACE E GRATIS.

GENESI DEL REGIME CINICO

Siete in tantissime a seguire e soprattutto condividere le nostre vignette su facebook, e noi ci divertiamo a condividerle con voi. Dopo un anno circa di vignette scherzose nate per caso con la Spora, ecco finalmente il mio impegno per il sociale. Abbiamo già fatto la prima sessione educhéscional “Estetista Cinica spiega la cellulite” che potete guardare qui. Ne faremo altre e vi inviteremo a partecipare in diretta streaming, come sempre.

In queste pagine vi racconterò l’alimentazione che sto seguendo personalmente per rientrare nei vestiti perché quest’anno qualcosa mi ha fatto diventare… ehm… lo dico? Ok lo dico: PAFFUTA (io grassa non lo scrivo, ecco).

Saranno i 40 anni?

Pensavo che a me non sarebbe successo, ho avuto un’infanzia difficile, gli uomini stronzi, le doppie punte. Il metabolismo sfortunato pensavo mi graziasse, e invece dopo i 35 piano piano mi sono imbolsita e quest’anno, vuoi perché ho smesso di fumare, vuoi perché il venerdì in negozio si va di prosecchino… Insomma non mi piaccio, mi tira tutto.

Il problema però è che IO SONO l’Estetista Cinica e la storia del gin tonic etc. è tutta vera. Io NON POSSO adottare un regime alimentare dove per un mese non tocco alcol, cioccolato o formaggio, quindi mi sono messa a cercare una cosa che facesse per me (e spero per voi).

Ovvero un regime alimentare per una donna che:
1. A pranzo mangia al volo quellochetrova. La sera non prepara schiscette. È disorganizzata. È pigra. È stanca.
2. Spesso fa l’aperitivo
3. Spesso esce a cena
4. Non ama la frutta
5. Non ha particolari problemi di salute
6. Non ha intolleranze (non per gli alimenti almeno)
7. Non ha fisse tipo “la colazione devo farla con la marmellata sennò muoro”
8. Non deve cucinare per una famiglia di 4 persone
9. Non deve perdere più di 5 kg
10. Non ha fisse tipo i dolcificanti sono cancerogeni, il latte fa male etc.

Ho spulciato e rispulciato libri.
Ho consultato dietologi.
Avendo un brutto carattere alla fine ho fatto un riassuntone che vi spiego in queste pagine e nella cartella Excel.

Per chi avesse un brutto carattere come il mio e volesse fare di testa sua, il libro di riferimento è stato “La dieta 100” di Jorge Cruise.

Cristina Fogazzi alias l’Estetista Cinica
Centro Medico Estetico Bellavera
Piazza Buonarroti 32, Milano

facebook.com/EstetistaCinica

 

MAGRE E CINICHE

Le regole fondamentali

1. Il male assoluto sono gli zuccheri. Tutti.
2. I carboidrati sono zuccheri
3. Gli alimenti che non contengono zuccheri possono essere consumati a volontà
4. Gli alimenti che contengono zuccheri possono essere consumati fino a 100 kcal al giorno provenienti dallo zucchero (e carboidrati)
5. 1 grammo di zuccheri (e carboidrati) contiene 4 calorie. Moltiplicando x4 i grammi di carboidrati totali contenuti in un alimento sappiamo quante CALORIE DELLO ZUCCHERO contiene l’alimento. (Ci interessano solo le CALORIE DELLO ZUCCHERO, quindi non proccupatevi delle calorie totali)
6. Ormai su tutti gli alimenti sono indicati i valori nutrizionali.
7. ESEMPIO:

RISO

100 grammi di riso selvaggio contengono 80 grammi di carboidrati.
80 x 4 = 320 (direi che non possiamo mangiarlo)

8. Per agevolarvi nel calcolo vi ho scritto delle simpatiche tabelline con le calorie dello zucchero di molti alimenti. Quando siete in dubbio su qualcosa guardate l’etichetta. Per i cibi senza etichetta potete scaricare l’app. FAT SECRET che vi dà un sacco di informazioni su moltisimi alimenti. O guardare online.
9. In linea di massima con questo regime alimentare potete consumare:
– Carne, pesce, latticini e verdure a volontà
– Frutta con moderazione
– Pasta e riso no
– Alcuni sfizi come un bicchiere di vino o un cubetto di cioccolato.
10. La vera FIGATA è che vi calcolate voi come investire le vostre 100 kcal dello zucchero. Per esempio se oggi prevedete di fare un aperitivo magari saltate i cereali a colazione.
11. ESISTONO I CIBI BONUS. POTETE MANGIARE TUTTI I CIBI BONUS CHE VOLETE.
Tutti?
Sì. Diamine. Tutti.
12. No il gin tonic non c’è. Grave, non gravissimo, ma c’è lo Champagne.

COSA FARETE DURANTE IL PROSSIMO MESE

1. Userete il dolcificante. Non il fruttosio ma proprio il dolcificante. A me piace quello liquido (diet tic) ma va benissimo anche la stevia (che io non riesco proprio ad usare) o il dietor 0 quello che volete. (Per la polemica sui dolcificanti vi mando qui e io, come Ponzio Pilato, me ne lavo le mani)
2. NON MANGERETE BISCOTTI. Oppure li mangerete e poi non assumerete altri zuccheri
3. MANGERETE POCA FRUTTA
4. MANGERETE MOLTA VERDURA (che fa bene)
5. NON MANGERETE PASTA E RISO 6. NON MANGERETE PANE
7. NON MANGERETE SUSHI (prevedo che TUTTE le milanesi mi defolloweranno)
8. NON BERRETE GIN TONIC, SPRITZ, CUBA LIBRE
9. NON MANGERETE PIZZA
10. MANGERETE TUTTI I CIBI BONUS CHE VORRETE (vedi tabella cibi bonus)
11. NON MANGERETE MC DONALD’S e similia junk food

Ma…

Potrete mangiare ostriche e Champagne 🙂
Anche vongole e prosecco

ALCUNI STRATAGEMMI CINICI
PER SOPRAVVIVERE AL REGIME CINICO

1. Se non hai fame a colazione NON MANGIARE. La questione della prima colazione è stata sdoganata e pare si possa sopravvivere pure senza. E si risparmiano calorie.
2. La macchinetta snack dell’ufficio è IL MALE ASSOLUTO se non hai preparato un delizioso sandwich per pranzo prendi un toast al bar. Solo toast. No panino.
3. All’aperitivo. Ordina un prosecco o un bicchiere di vino e un piatto di crudo o bresaola. Ignora il buffet. Il buffet non ti merita. É per i disperati. Loro si abbuffano. Tu DEGUSTI. (se sei in un bar che non è in grado di servirti un piatto di crudo o bresaola CAMBIA BAR. CHE POSTI FREQUENTI SANTO CIELO!!)
4. A cena fuori ignora il cestino del pane. Se sei con amiche fidate e a dieta fallo portare via! Ordina un antipasto e un secondo. 2 bicchieri di vino. NON GUARDARE LA CARTA DEI DOLCI.
5. BEVI MOLTA ACQUA. Non fa passare la fame. Non fa passare la cellulite, ma fa sentire subito healthy (vabbè, sarà)
6. SE (come a me) l’acqua ti fa glu glu nello stomaco, bevi una tisana buona, un kusmi tea (sono DAVVERO BUONI) una coca zero, un chinotto zero, una sprite zero.
7. TIENIMI AGGIORNATA.

In allegato alcune simpaticissime tabelle per impratichirsi.
A vostra disposizione,
Grazie e forza ragazze! Cristina Fogazzi alias l’Estetista Cinica

ESEMPI PER CALCOLO CALORIE BUONE E CATTIVE

PASTO ALIMENTO  GRAMMI  BONUS TOT KAL ZUCCHERO
colazione
caffè no si 0
latte scremato no si 0
yogurt greco no si 0
tea no si 0
tisana no si 0
cappuccio 1 tazza no 25
cereali integrali 30 no 32
pranzo/cena
fette pan carrè integrale 1 no 20
krisprolls 1 no 32
prosciutto crudo no si no
mozzarella no si no
petti di pollo no si no
carne no si no
pesce no si no
insalata no si no
vegetali bonus no si no
affettati no si no
formaggi no si no
uova no si no
 spuntini
yogurt greco no si no
fiocchi di latte no si no
ricottina no si no
affettato no si no
sfizi
vino bianco 1 bicchiere no 15
vino rosso 1 bicchiere no 14
champagne 1 bicchiere no 12
prosecco 1 bicchiere no 12
cioccolato fondente 1 quadrato no 5,6

ESEMPI MENÙ

PASTI DELLA GIORNATA QUANTITÀ  CALORIE ZUCCHERO TOT GIORNO COMMENTI PERSONALI DELL’ESTETISTA CINICA
 colazione
 latte scremato a volontà 0
 cereali 30 gr 46 46
 caffè a volontà 0
 spuntino
 yogurt greco a volontà 0
 pranzo
 sandwich con:
 prosciutto crudo a volontà sandwich fa chic e te lo porti dove vuoi
 mozzarella a volontà puoi fare quel che vuoi: gamberi, tonno, roastbeef
 lattuga a volontà divertiti a prepararti cose buone da portare al lavoro
pancarrè integrale 2 fette 36 36 diventa la simone rugiati del sandwich! e poi passa le ricette, echecz!
 sandwich con:
salmone affumicato a volontà
fiocchi di latte a volontà
lattuga a volontà
pancarrè integrale  2 fette 36
sandwich con:
prosciutto cotto a volontà
fontina a volontà
zucchine grill a volontà
 pancarrè integrale 2 fette 36
spuntino
fiocchi di latte a volontà
cena
carne a volontà
pesce a volontà ostriche e champagne, baby!
frittata a volontà salmone e vino bianco
insalata o a volontà cioccolato e vino rosso
verdura cotta o a volontà
verdura grigliata a volontà
extra
bicchiere prosecco 1 12
cubetto ciocco 1 6
TOTALE 100 BINGO!

Si, lo so che è una squallida tabella, ma è prova di artigianalità.

GLI ALIMENTI BONUS

Ne puoi mangiare quanti ne vuoi.
Quanti ne voglio?
Sì! Perdiana!
Ma a qualsiasi ora?
Sì. Anche se le cipolle alle due di notte tendono ad appesantire.

CARNE

tutta ovviamente non impanata o infarinata ma cotta alla griglia o stufata o arrosto

VALGONO:

– pollo arrosto della gastronomia
– arrotolato del macellaio
– arrotolato con frittata dentro gastronomia
– salamina (non abusare)
– carpaccio
– tartara anche condita

NON VALGONO:

– hamburger già pronti se contengono pangrattato o amidi
– roba impanata

PESCE

tutto

VALGONO:

– cozze e vongole
– ostrichee capesante e tutte le cose col guscio da mangiare con lo champagneeeee
– aragosta
– gamberi
– scampi
– tonno
– salmone
– merluzzo
– e pure la sogliola ma mi fa tristezza

NON VALGONO:

– sushi (lo ripeto, se non si fosse capito. Vale solo il sashimi nei pesci approvati sopra)

FORMAGGI

tutti

VALGONO TUTTI

pure il gorgonzola?
sì pure il gorgonzola ma te lo devi spalmare sul sedano
non abusare di formaggi per ovvie questioni di salute
ma il tomino con le verdure grigliate è una figata!

VERDURA

praticamente tutta eccetto i soliti legumi, le carote, la zucca.
Le patate non sono verdura, sono carboidrati. Quindi NO. E la zucca nemmeno?
No.
E le carote? Noooooooooo

ELENCO DI MASSIMA DELLA VERDURA OK

asparagi
– biete
– broccoli
– carciofi
– cavolfiore
– finocchio
– funghi tutti tranne i velenosi
– lattuga
– lattughino
– radicchio
– ravanelli
– endivia
– sedano
– cipolla
– scalogni
– melanzane (ci potete fare la parmigiana light con le melanzane grigliate pomodoro e mozzarella)
– zucchine
– fagiolini
– taccole

FRUTTA

La frutta non è molto popolare in questo regime alimentare.
Se aspiri a diventare Miss Mela COtogna 2014, forse questi consigli non fanno per te.

FRUTTO  QUANTITÀ  CALORIE dello zucchero
albicocca  1 media  16
 ananas  800 gr  43
 anguria  150 gr  46
 arancia 1 piccola  45
 banana  1 media  108
 ciliegie  9  47
fragole 70 gr 26
kiwi 1 medio 47
mela 1 media 99
prugna 1 media 30
pera 1 piccola 92

COME CALCOLARE LE CALORIE:

1. prendete l’etichetta VALORI NUTRIZIONALI
2. cercate: CARBOIDRATI TOTALI
3. Moltiplicate il numero per
4. 4. il risultato sono le calorie dello zucchero

Esempio

nutrizione

Aguzzate la vista: è cioccolato amaro
1 quadratino ha 1,6 grammi di carboidrati moltiplichiamo per 4:
1.6 x 4 = 6.4 calorie dello zucchero per ogni quadratino

 

Un errore comune è guardare le calorie degli zuccheri e non i carboidrati totali.
Noi dobbiamo guardare I CARBOIDRATI TOTALI!!!

Ecco un’etichetta che può trarre in inganno:

Qui c’è scritto 0,3 grammi per cracker di zucchero, ma intendono solo LO ZUCCHERO e ignorano i carboidrati:

grammi
Noi dobbiamo cercare i carboidrati totali.

I carboidrati totali sono 7.7 per pezzo
Moltiplicato x 4 fa 30.8

giusto

Sì, ok, quella tecnologica è la @spora. Io faccio #schifo ma apprezzate l’impegno.

6 pensieri su “Magre e Ciniche con ostriche e Champagne

  1. michela says:

    ciao carissima o da poco finito di leggere il tuo libro ti faccio i miei complimenti già dal libro si capisce bene l’effetto deleterio degli zuccheri non solo sulla celluite ma sulla salute quindi tra quando il libro sull’alimentazione cinica? ciao

  2. Cris says:

    Grande! Ottime indicazioni! Posso chiederti in quanto tempo si vedono risultati di rilievo? Devo perdere solo due chili, ma che fatica passare dagli attuali 62 a 60 del peso obiettivo 😊
    Pero’ con il tuo schema penso sia possibile…grazie cristina

  3. Caterina says:

    Ciao Cinica! Adesso voglio provare questa alimentazione, ti farò sapere come va 🙂 una domanda: quando scrivi le proteine “a volontà” è perché non c’è un tetto massimo di grammatura? Grazie mille in anticipo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *