BellaVera

CONTORNO OCCHI

Notizie vere e false sulla zona più delicata del viso.

La zona del contorno occhi ci fa dannare più o meno tutte.
Se hai il contorno occhi perfetto abbandona immediatamente questo post.
Questo blog.
E vergognati.

Le sciagure che affliggono il contorno occhi sono molteplici:

  1. Zampe di gallina.
  2. Borse (io).
  3. Occhiaie (io).
  4. Rughe sotto gli occhi.
  5. Lassità della palpebra superiore (scientificamente blefarocalasi,
    per capirci: la palpebra cadente).
  6. Perdita di tono di tutta la zona che noti truccandoti: quando sfumi l’ombretto la palpebra sballonzola tutta di qua e di là, per non parlare della riga di eyeliner, che fa onde da surfista.

PERCHÉ QUESTA ZONA COSÌ IMPORTANTE DEL NOSTRO VISO SEMBRA AFFLITTA DA PIÙ SFIGHE DEL TRIANGOLO DELLE BERMUDA?

Molto semplicemente perché in questa zona la pelle è molto sottile, povera di ghiandole sebacee e in più si muove in continuazione.

La vista è il senso con il quale noi esploriamo il mondo e inoltre abbiamo questo viziaccio di fare milioni di espressioni facciali che coinvolgono gli occhi.

Partiamo con le domande più comuni che mi fate sul contorno occhi.

  1. VA USATA UNA CREMA SPECIFICA PER QUESTA ZONA?
    VERO.

Oltre ad avere principi attivi utili per stimolare la microcircolazione o sgonfiare le borse,  le creme formulate per il contorno occhi hanno un ph adatto a questa zona delicata e sono più nutrienti delle creme per il viso, perché in questa zona ci sono meno ghiandole sebacee e quindi la pelle è più secca.

2. CI SONO PARTICOLARI TECNICHE PER SPALMARE LA CREMA CONTORNO OCCHI?
BAH!

Diciamo con chiarezza che non sarà il modo in cui vi spalmate la crema a prevenire le rughe ma, dovendo darvi un consiglio, applicate i prodotti contorno occhi con movimenti che vanno dal solco lacrimale verso l’esterno.

Non premete come carpentieri: non è schiacciandole che le rughe o le borse se ne vanno.

  1. COME SI POSSONO PREVENIRE LE ZAMPE DI GALLINA ED IN GENERALE LE RUGHE D’ESPRESSIONE IN QUESTA ZONA?

Sapete che io sono orientata al BUONSENSO e il buonsenso dice che MENO STRIZZATE GLI OCCHI e meno li segnate.

Non vi sto suggerendo la tecnica del pesce che, non avendo palpebre né espressioni non é soggetto alle rughe

però, banalmente, se tendete a strizzare gli occhi col sole vi consiglio di PORTARE SPESSO GLI OCCHIALI DA SOLE, che vi proteggeranno anche dai raggi UV.

Se siete miopi o leggermente miopi, correggete la vista senza strizzare gli occhi per cercare di vedere se quello dall’altra parte della strada è il vostro ex.

Se siete abituate a fare la faccia

ecco… meglio optiate per un’espressione più rilassata.

Per prevenire la formazione delle rughe vale il sacro principio del MANTENERE LA PELLE IDRATATA quindi a creme e cremine e maschere e trattamenti ricchi di acido ialuronico che aiuta a preservare la corretta idratazione.

A parte queste tecniche dettate dal buonsenso il rimedio d’elezione per le zampe di gallina è il BOTOX.

La tossina botulinica blocca il muscolo orbicolare impedendogli di contrarsi ed impedendo quindi alla ruga di formarsi oltre, minimizzando la ruga già formata.

COSA NE PENSO DEL BOTOX?

L’ho fatto qualche volta alle zampe di gallina e sì, FUNZIONA, non è letale.

Se fatto bene non fa venire la faccia dello stupore perenne, anzi apre lo sguardo.

FINITA LA QUESTIONE RUGHE POSSIAMO PASSARE ALLE ALTRE BRUTTURE CHE ABITANO IL CONTORNO OCCHI

BORSE

Le borse sono le cose gonfie che avete sotto gli occhi.
A volte le avete anche sopra.
Tipo io le ho sopra e sotto.

La brutta notizia delle borse è che quasi sempre non sono semplicemente “gonfiore” ma si tratta di accumuli adiposi sottocutanei (grasso nel posto sbagliato… per capirci) e sono indipendenti dal vostro peso.

Non esiste una dieta che fa calare le borse.

Come potete scoprire se le vostre borse sono accumuli adiposi?
Con questa semplice manovrina.
Chiudete un occhio.
Schiacciate (con delicatezza) il bulbo oculare.
Se la borsa fa puf puf e sporge vuol dire che è grasso e non gonfiore.

COSA POTETE FARE?

Purtroppo, a parte la chirurgia, c’è poco da fare.

Diciamo che chi ha questi simpatici cuscinetti sotto gli occhi tende anche a gonfiarsi quindi cerchiamo di limitare almeno il gonfiore.

Come?

  • Freddo freddo freddo: comprate una mascherina refrigerante per i giorni NO.
    (Le trovate su Amazon tipo qui).
    Oppure potete prepararvi dei cubetti di ghiaccio col the verde e passarli sul gonfiore la mattina (avvolgeteli sempre in un panno di cotone sennò vi fate un’ustione da freddo).
  • Scegliete prodotti con principi attivi drenanti e applicatori roll on con la sferetta in acciaio che simula il freddo (e teneteli in frigorifero). Il mio si chiama DePuff e lo trovate qui.
  • Dormite con un cuscino un po’ alto in modo da non favorire il ristagno di liquidi nel viso.

MOMENTO CONSOLAZIONE

Carolina Crescentini ha le borse

OCCHIAIE

Chiamiamo occhiaie i cerchi scuri intorno agli occhi.
Possono essere violacee, bluastre, marroncine.
Con venuzze o senza.

Dipendono da una serie di fattori perlopiù genetici e quindi mettetevi l’animo in pace: non è colpa vostra, della vostra vita sregolata o di vostro figlio che piange alle 2 di notte.

È la vostra microcircolazione che funziona male che, unita alla vostra pelle sottile, vi regala i cerchi scuri intorno agli occhi.

Incazzarsi è inutile e, in più, vi fa venire le rughe d’espressione.

COSA POTETE FARE?

  • Utilizzare contorno occhi con principi attivi specifici per attenuare questo problema: il mio ZERO Blue ha dentro l’estratto di semi di quinoa che ha degli studi che ne dimostrano l’efficacia, ma non fa i miracoli purtroppo, sia chiaro. Anche se è un ottimo prodotto eh!
  • Mettere il correttore. Che sembra una cosa facile ma non lo è.

Perché il correttore quando non si hanno vent’anni finisce nelle rughette. E, lo so, sparisce l’occhiaia ma ci si ritrova con la mappa del Molise sotto gli occhi.

Quindi io, che vi voglio bene, ho chiamato il make up artist più cool del momento e mi sono fatta dare dei consigli.

I CONSIGLI DI MANUELE MAMELI PER STENDERE IL CORRETTORE IN MANIERA IMPECCABILE

  1. IL CORRETTORE È DIFFICILE PERCHÉ VA SEMPRE SCELTO IN BASE ALLA PROPRIA PELLE.
    NON C’E’ UN PRODOTTO ASSOLUTO, OGNUNO DEVE SCEGLIERE IL SUO IN RELAZIONE A QUANTO È SECCO IL CONTORNO OCCHI: SE È MOLTO SECCO MEGLIO SCEGLIERE UN PRODOTTO FLUIDO.
  2. VA PICCHIETTATO E NON “TIRATO” SENNÒ NON COPRE E SEGNA LE RUGHE.
  3. L’OCCHIAIA VA PRIMA CORRETTA COL COLORE GIUSTO (TIPO ARANCIONE PER IL VIOLA) E POI COPERTA COL CORRETTORE DEL COLORE DELLA PROPRIA PELLE.
  4. NON VA FISSATO CON LA CIPRIA PERCHÉ LA CIPRIA SEGNA LE RUGHE.
    SONO CONCESSE SOLO CIPRE SUPER MICRONIZZATE.

 

SPESSO, ALLE OCCHIAIE, SI UNISCE UN ULTERIORE PROBLEMA:

IL SOLCO SCAVATO

Anche il solco scavato sotto gli occhi è squisitamente genetico e accentua l’occhiaia perché la mette “in ombra”.

lo so.
Non è una buona notizia.

COSA POTETE FARE?

  • Potete usare tutti i rimedi validi per le occhiaie tradizionali e rassegnarvi.
  • Potete provare a fare un filler correttivo: si inietta acido ialuronico nel solco in modo da ridurre l’aspetto scavato e migliorare “l’effetto ombra”.

MOMENTO CONSOLAZIONE

Levante ha le occhiaie

Finiamo in bellezza parlando della

BLEFAROCALASI

ovvero la palpebra calante che si appoggia sulle ciglia.

Cominciamo col dire che pure questa cosa è genetica, quindi non ne siete responsabili.

Ovviamente la cosa peggiora col pernicioso passare del tempo trasformando le palpebre in “tendine” e rendendo lo sguardo spento.

In più, non bastasse, chi ha questo problema negli anni corruga la fronte nel tentativo di “tirare su” le palpebre e segna così pure la fronte.

Lo so.
Non sono buone notizie.

COSA POTETE FARE?

  • Blefaroplastica (BLEFAROPLASTICA E NON BLEFEROPLASTICA CHE QUANDO LO SENTO MI SI CREPANO I TIMPANI).
  • Botox negli stadi iniziali per alzare la palpebra.

È inutile che vi dica che servono creme e cremine perché no,  non servono a nulla in questo caso: è la forma dell’occhio a favorire la blefarocalasi non l’idratazione della pelle.

MOMENTO CONSOLAZIONE

Kate Moss ha la palpebra cadente

Credo di aver finito.
So di non essere stata rassicurante.
Ma sapete che non è colpa mia.
Mi disegnano così.

56 pensieri su “CONTORNO OCCHI

  1. Serenella says:

    Ciao che dire sei unica e spieghi da Dio.
    Posso comunque confermarti che al mattino quando mi alzo alla mia veneranda età di 58 anni e metto il tuo bel che adoro per le borse preso all’ Oviesse sono la donna più felice del mondo perché dopo mezz’ora le mie occhiaie sono diventate la metà è a volte spariscono quindi …grazie grazie grazie ti adoro

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Paola, mattina e sera zero blue prima della crema viso, il Depuff prima del trucco e durante il giorno ogni volta che vuoi 🙂

  2. Alina says:

    Ciao cinica, io ho 26 anni e sto notando le prime rughe nella zona del contorno occhi. C’è qualche crema delle tue che farebbe a caso mio? Grazie

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Alice,

      Il DePuff roll on sul contorno occhi più volte al giorno e il siero #hydra su tutto il viso e contorno occhi

  3. Anna says:

    Ciao Cinica, ho 27 ed oltre ad occhiaie segnate, stanno venendo fuori tanti grani di miglio nella zona contorno occhi. Cosa potrei usare?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Anna, la detersione prima di tutto!
      Lavati il viso con lo spumone, in seguito applica la luce liquida e/o il siero perfect (puoi usare la luce liquida la mattina e la sera il siero #perfect), in seguito la crema zero smog e sul contorno viso mattina e sera zero blue. Due volte a settimana utilizza la eye brightening mask

  4. Sara says:

    Ciao Cinica, volevo sapere se posso usare la eye brightening mask come crema contorno occhi giornaliera. Grazie mille, i tuoi prodotti sono fantastici ?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Sara, no no no….. una maschera dev’essere usata come una maschera, come cura del contorno occhi puoi usare la zero blue o il DePuff 🙂

      • Marta says:

        Ciao Cinica, Sarà, scusate se mi intrometto, io l’ho comprata al Black Friday e attualmente la sto usando praticamente tutti i giorni. É sbagliato? Si può usare anche più volte al giorno? Perché dici che non può essere utilizzata come crema contorno occhi giornaliera?

        • Francesca says:

          La giusta dose, come spiega la Cinica è perfetta!
          Ne ho abusato mettendola ogni santissima sera e mi sono ritrovata con dei puntini rossi! (Magari è solo il mio caso eh)
          Zero blue tutta la vita?

  5. Lucia says:

    ciao Cristina,
    premetto che sono ignorante sui vari trattamenti, creme, ecc.. e anche un po’ pigra.
    Ho una pelle molto delicata, e infatti ho rinunciato ai fondotinta e vari trattamenti. Ho acquistato lo Zero blue. Ho iniziato ad usarlo da qualche giorno, lo applico la sera non andando vicino all’occhio e da interno verso esterno, con movimenti delicati. Ho notato però che la mattina mi sveglio con gli occhi arrossati e, sotto gli occhi, borse gonfie e segnate. Questa notte non l’ho applicato e stamattina occhi normali e non particolarmente gonfi. Sbaglio qualcosa? magari ad applicare la crema.
    Ti ringrazio

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Lucia, bisogna innanzitutto pensare alla detersione e con cosa ti lavi il viso… Utilizza mattina e sera l’olio denso e/o spumone, in seguito il siero #defence, la zero blue facendo attenzione a non metterla dentro gli occhi e poi la crema viso zero stress. Al posto della zero blue puoi usare anche il DePuff e/o gli eye patch

  6. Silvia says:

    Ciao Cinica,
    sono un caso disperato: le ho tutte! 42 anni, pelle del contorno occhi evidentemente secca e sottile, occhiaie, borse e una miriade di rughe sotto gli occhi che si allungano alle zampe di gallina appena sorrido (e beh, rido e sorrido molto, sono una persona allegra).
    Ci vorrebbe la chirurgia, ma hai dei prodotti anche per me? Di solito i roll-on ecc non sono molto efficaci su di me.

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Silvia, ma no dai nessun caso disperato allora pensiamo alla detersione perfetta!
      La mattina utilizza lo spumone per lavarti il viso, in seguito il siero wonder roll, la crema zero rughe e il contorno occhi zero blue.
      La sera struccarti e detergi il viso con l’olio denso e lo spumone, il siero wonder roll, la crema zero rughe, il contorno occhi zero blue.
      Due o piu’ volte alla settimana la brightening eye mask e il DePuff roll on sempre in borsa con te da applicare piu’ volte al giorno 🙂

  7. Gabriella says:

    Ciao Cinica!! Io ho un grosso problemaaa!! Il contorno occhi scuro! E non mancano, proprio sotto l’occhio, le rughe d’espressione (nonostante i miei 22 anni). Mi chiedevo quali prodotti potrei utilizzare.
    Graziee

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Gabriella,

      zero blue e DePuff tutti i giorni, la brightening eye mask due o piu’ volte alla settimana e/o gli eye patch

  8. Cecilia says:

    Innanzitutto…Cristina sei mitica..spieghi le cose in modo semplice e perfetto e adoro la tua ironia!!!.. sto scegliendo tra i tuoi prodotti quelli più adatti alla mia pelle. Ho la pelle sensibile, con couperose e tende ad essere mista (sia secca che grassa a seconda della giornata) Inoltre ho delle macchie più scure, sopratutto intorno alle labbra, a causa dello schiacciamento di brufoletti. Quali prodotti mi consigli per la routine quotidiana e per cercare di eliminare il rossore e le macchie?? GRAZIE

  9. Margherita says:

    Ciao Cri,
    Mi sono da poco affacciata al tuo mondo e devo dire che seguendo i tuoi consigli (olio denso spumone luce liquida) mi trovo benissimo. Ho acquistato la maschera brightening eyes perchè ho delle occhiaie violacee e ho letto che aiuta a depigmentarle se fatta con costanza, io sto facendo la maschera tutte le mattina ma non vedo miglioramenti, come mai?? Sbaglio qualcosa?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Margherita, tutti i giorni una maschera è troppo e la pelle non ha il tempo di reagire, ti consiglio mattina e sera la zero blue in quanto è un trattamento quotidiano e la maschera due volte a settimana

  10. Laura says:

    Ciao cinica,
    Anch’io vorrei provare i tuoi prodotti per il contorno occhi. Ho 33 anni e non ho particolari problemi nè di occhiaie , nè di borse; però da pochissimo ho notato 2 rughettine sotto gli occhi e vorrei correre ai ripari… quali prodotti mi consigli? E come mi conviene usarli?

    Ti ringrazio tantissimo ❤️❤️❤️
    Laura

  11. Alessia Bonali says:

    Ciao Cinica….
    Sei un raggio di sole nelle mie giornate…
    Facendo l’agente di commercio ti ascolto in auto…ascolto le stories..
    Ho 43 anni..portati anche abbastanza bene ma ho la palpebra cadente (di famiglia) e soprattutto un po’ di zampette di gallina e la cosa peggiore che proprio non sopporto sono le mille rughe sotto gli occhi…tante tante…pelle sotto gli occhi secca secca che si accentua con il passare della giornata.
    cosa mi consigli???
    E soprattutto c’è qualcosa che si può fare anche a livello di mini chirurgia o punturine…anche per il contorno occhi (tipo vitamine…filler o non so cosa altro)
    Grazie
    Tua fedele
    Alessia
    P.s sto aspettando la luce liquida e l’olio denso che tornino…

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Alessia, grazie grazie grazie allora per la palpebra troppo cadente esiste la chirurgia e per il contorno occhi a volte anche qualche punturina. Per la pelle del viso detersione con l’olio denso e/o lo spumone, in seguito la luce Liquida se serve, il siero magic oil o l’#hydra e la crema zero rughe. Per il contorno occhi la zero blue 🙂

      • Alesssia says:

        Può essere utile anche il De Puff e la Eye Mask???
        E il siero wonder Roll???
        Grazie
        P.s per le punturine per il contorno occhi cosa???vitamine…botulino o altro???
        Avete un centro anche a Brescia???

        • L'estetista cinica says:
          L'estetista cinica

          Ciao Alessia, sempre utile il DePuff e la brightening eye mask, il mio centro Bellavera è a Milano, per le punturine rivolgiti al tuo chirurgo di fiducia

  12. Linda says:

    Ciao! Ho 38 anni, zampe di gallina che cominciano ad essere belle evidenti e borse sotto gli occhi ma non una cosa scandalosa per fortuna, mi danno più fastidio le rughe? cosa mi consigli? La zero blue può andare anche se non ho problemi di occhiaie bluastre?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Linda, crema viso zero rughe, contorno occhi zero blue mattina e sera, maschera brightening eye piu’ volte alla settimana

  13. Maria Domenica says:

    Ciao Estetista cinica! Io ho una pelle mista e acneica. Purtroppo anche molto secca. Ma il mio problema peggiore sono proprio gli occhi. Ho occhiaie scure, zampe di gallina appena rido e le prime rughe nonostante i miei 26 anni, e rughe molto segnata sulla palpebra superiore, la zona dell’eyeliner per capirci. Cosa mi consigli per quel punto?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Maria Domenica, sotto gli occhi e palpebre la zero blue mattina e sera con costanza… sul viso la crema zero rughe e piu’ volte alla settimana la brightening eye mask

  14. Francesca says:

    Ciao, ho 20 anni il mio problema sono le occhiaie molto spesso viola e mediamente scavate, il correttore(liquido) mi va a finire nelle pieghe. Cosa posso fare? Ps ho la pelle delicata.

  15. Clara says:

    Ciao! Più che un problema di occhiaie e borse sento spesso le palpebre pesanti. Non sono cadenti ma sento spesso la stanchezza perché lavoro molto al PC e non dormo molto (40 anni e 2 bimbi piccoli). Il Depuff può essere utilizzato anche sulla palpebra superiore?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Clara, certo il DePuff lo puoi usare anche sulle palpebre e ti consiglio anche la brightening eye mask per le borse

      • Clara says:

        Grazie! Quando sarete a Roma? Purtroppo il depuff è sold out.
        Ma verrei a prendere qualche scorta nel corner della Rinascente, approfittando anche di una consulenza per la crema viso .
        A presto

        • L'estetista cinica says:
          L'estetista cinica

          Ciao Clara, dal 28 marzo aprirà il pop up Rinascente Roma Tritone, io e le mie ragazze ci saremo il 30 e il 31 marzo

  16. Michela says:

    Ciao , mi potreste dare un consiglio per il contorno occhi ?
    ?46 anni , non ho occhiaie ne borse sotto gli occhi ma un sacco di zampe di fagiana …. ops gallina !
    Mi potreste consigliare il prodotto migliore ?
    Complimenti e grazie mille ☺️

  17. Mary says:

    Ciao!
    vorrei fare qualcosa per le mie occhiaie violacee, cosa mi consigli? Pensavo Zeroblue e Depuff e BRIGHTENING EYE MASK, come potrei usarli?

    Grazie
    Mariangela

  18. Cristina says:

    Salve
    Volevo sapere se posso utilizzare luce liquida sul contorno occhi e palpebra mobile per eliminare i granì di miglio.
    Come prevenzione uso già la brightening eye mask e depuff al bisogno. Inoltre tutti i giorni uso i vostri prodotti (spumone,olio,panno,siero,crema).
    La domanda è specifica per cercare di eliminare i granì di miglio già esistenti e specialmente sul contorno occhi e palpebra mobile. Grazie

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Cristina no perché la luce liquida è una lozione esfoliante e non va usata sul contorno occhi. Continua così la tua skincare, se i granì di miglio sono duri li puoi far togliere dal dermatologo. Un saluto cinico

  19. Claire says:

    Sei fantastica, davvero!!
    Vorrei chiederti un consiglio.
    Ho 28 anni, inizio ad aver qualche rughetta nel contorno occhi in genere.
    La cosa che mi disturba di più però, sono la pigmentazione scura intorno all’occhio e una consistente (per la mia età) perdita di tono e rughette nella palpebra inferiore.
    Potrebbe essere dovuto all’eccessivo utilizzo di correttore?
    Quale tra i tuoi trattamenti mi consiglieresti per questi due inestetismi?

    Grazie in anticipo

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Claire, zero blue tutti i giorni e la brightening eye mask anche più volte a settimana. Un saluto cinico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *