BellaVera

42 pensieri su “Grani di miglio, smagliature e cicatrici da acne

  1. Gabry says:

    I grani di miglio li ho bruciati con laser da dermatologa, nonstante stia attenta alla pulizia ed esfoliazione del viso,sono anche passata al bio, piano piano stan tornando…..sono piccolini…ma ci sono……ormai sono due anni dal trattamento.
    Comunque da estetista dove andavo me li toglieva con microbisturi…..

    • Samuela says:

      Ciao Cristina, va bene … ho tutti e tre i problemi…🤷‍♀️🤦‍♀️Ma soffermiamoci su uno che è meglio. Mio figlio di 13 anni , ha le smagliature rosa …. sono ancora in tempo per intervenire?? Grazie!! Per fortuna che ti hanno inventato… sei mitica. Samu

  2. Emanuela says:

    cinica. Io più o meno lo so cosa sono i rosacroce. (Rossllyn anyone? Codice Da Vinci. Templari ecc ecc) ma se ti devo proprio dire con esatta esattezza tutta la storia no… però in realtà ti volevo solo dire che sei un mito!

  3. Sandra says:

    Grazie per Ryan.
    Ovviamente so chi sono i Rosacroce e pure i Templari senza gugolare.
    Però, mi spieghi una cosa?
    Quando ero incinta della mia prima figlia, mi ungevo diligentemente tutte le sere con olio di rosa mosqueta la pancia e le tette per prevenire le smagliature (che mi erano venute in adolescenza quando passai dalla prima alla quarta in un’estate!) e infatti non mi son venute.
    Quando ero incinta del secondo mi sono unta credo quattro volte perché avevo una bambina di tre anni terribile che mi faceva dormire un’ora per notte.
    E nemmeno quella volta mi son venute.
    Perché?
    Genetica?

  4. Bisrokkia says:

    Hahahaha ??? amo le gif che abbini a gli argomenti , rido sempre come una matta davanti al telefono .
    Adoro tutti gli argomenti che spieghi e il modo in cui lo fai , perché con semplici parole arrivi dritta al punto è fai capire a tutti ma proprio a tutti ? .
    In attesa del prossimo post ti auguro una Buona serata ?

  5. Valentina says:

    Meravigliosa come sempre…un raggio di sole ! Questa estate mi sono divorata il pendolo di Foucault e dei rosa croce se ne parla parecchio…non contenta sono andata a rispolverare dei vecchi libri universitari sui templari! La storia una passione datata, i tuoi post una passione tutta contemporanea! Grazie per il tuo impegno un abbraccio. Valentina

  6. Ilaria says:

    Fantastica come sempre e no… non so cos’è una rosacroce andrò su google giusto per imparare una cosa nuova! Grazie, per tutta la passione che spirigionano le tue newsletter e gli ariticoli sul blog!
    Ilaria

  7. Giovanna says:

    Ciao, ti ho trovata via la Spora, ora mi leggo bene il tuo blog – ma visto questo bel post esplicativo -e sapendo chi sono I rosacroce- una domanda. Melasma. Non causato da sole, dice il mio GP, ma il sole non gli fa bene. Ho fatto un peeling chimico e non gli ha fatto male, ma neanche un gran miglioramento. Cremina all’acido glicolico tutte le sere, ma meh. causa incerta – stress? Avere interrotto la pillola -poi ricominciata? Qualche consiglio, o solo più fondotinta? Grazie..

  8. giuliam46 says:

    Purtroppo che non si potesse fare molto anzi nulla sulle smagliature già bianche è una news che ho appreso con tremendo sconforto tempo fa… Domanda: se l’olio di rosa mosqueta od argan ecc aiuta a prevenirle, c’è qualche olio in grado di migliorare anche solo vagamente l’aspetto di quelle già esistenti? O comunque in generale la pelle poco elastica ecco…. grazie!

  9. Samanta says:

    Sei fantastica!!! Dai sempre buoni consigli e dici sempre la verità senza peli sulla lingua e in modo molto carino e simpatico! ?

  10. Gloria says:

    Ti adoro Cristina, quanto avrei voluto conoscerti prima. Post come al solito super interessante e soprattutto scritto da una persona competente in materia. ??????

  11. Francesca says:

    Ciao Cristina,

    Un consiglio su una crema / olio con acido boswelico. Purtroppo in internet c è il mondo… e fregature. Sono accettati consigli grazie Francesca

  12. Marica says:

    Ciao, Cinica! Innanzitutto grazie per questo post molto interessante e istruttivo.
    Io ho un dubbio su quello che hai scritto a proposito dei grani di miglio. Mi spiego: io ne avevo alcuni (pochi) nella zona degli zigomi e sono riuscita ad eliminarli usando la pomata alla calendula più volte al giorno e per diversi giorni (una decina, mi pare). Da allora ho anche cambiato la mia beauty routine e sono passata a prodotti green e i grani di miglio non si sono più ripresentati. Il mio dubbio è: stando a quello che scrivi tu (cioè che i grani di miglio vanno tolti con l’ago sterile), forse quelli che avevo io non erano grani di miglio?

  13. Silvia says:

    Grande Cinica!!! Continuo a fidarmi di te ? Però, se posso, io approfondirei il discorso sul dermaroller perché qualcuna (non facciamo nomi) continua a cercare di convincere chi segue i suoi video, ad usarlo… Addirittura tutti i giorni ?
    Un saluto ?

  14. Francesca says:

    Purtroppo le ho anche prevenute le smagliature ma con due gravidanze sono comunque venute fuori… qualche consiglio per olio buono? Per il momento uso olio d oliva hahahahahaha

  15. Mara says:

    Ciao! Sono tentata di acquistare un apparecchio di radiofrequenza per migliorare le rughe che a 45 ormai si cominciano a vedere e anche il tono sta cambiando ma non vorrei fare un acquisto inutile. Vorrei prendere il Sensica, Sensilift trattamento tonificante a radiofrequenza….mi puoi dare un consiglio? Please…..grazie!!!

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Caterina, ricorda sempre che la detersione è fondamentale, la mattina lavati il viso con lo spumone, in seguito applica la luce liquida su un dischetto di cotone e poi la zero smog. La sera detersione con l’olio denso da rimuovere con il panno in microfibra bagnato e strizzato, in seguito applica il siero #perfect e poi la crema zero smog. Un saluto cinico.

  16. Silvia says:

    Ciao, posso farti una domanda?
    È da un paio di mesetto che ho questi pallini bianchi, forse grani di miglio, uno sulla palpebra mobile, l’altro sullo zigomo, a differenza delle descrizioni su internet non sono a grupp e non sono molto grandi, anzi, però sono molto…bianchi, insomma si notano, o almeno io che ho un master in caccia al difetto li noto. Ho notato anche che ne ho altri più o meno della stessa gandezza ma molto meno bianchi, che non avevo notato. Inoltre l’anno scorso ne avevo uno sull’altro occhio, ma è andato via da solo. Secondo te sono grani di miglio? È possibile che vadano via da soli o c’è per forza bisogno di un medico? Grazie! ❤️

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Silvia, senza vederli è difficile ma sembrerebbe di sì quindi essendo anche in una zona molto delicata rivolgiti al tuo dermatologo/a per rimuoverli. Ricorda però che la base fondamentale è sempre una buona detersione, esfolazione e idratazione. Un saluto cinico

  17. Elisabetta says:

    Ciao Cristina,
    grazie per tutti i tuoi consigli.
    Avresti per caso un nome di dermatologo decente che non abbia paura di toccarti manco avessi la lebbra? Perché gli ultimi tre da cui sono andata per curare la mia acne si sono comportati così e mi hanno inoltre detto che per l’acne non c’è niente da fare… insomma me la devo tenere. Un’altra mi ha fatto andare via l’acne con un medicinale con cui si cura il tumore alla prostata.
    I tuoi prodotti mi stanno aiutando tantissimo (miglioramenti pari ai miracoli) e mi consentono di stare con gli altri senza le paranoie di cosa penseranno vedendo il mio viso acneico, ma come dici tu una volta o l’altra vorrei farmi visitare da uno normale.
    Spero tu possa aiutarmi.
    Un saluto grande

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Elisabetta, purtroppo non ti posso aiutare e non so neanche dove abiti ma ti prego di non mollare e di cercare un dermatologo che sia onesto e che non si comporti come i precedenti perché non esiste proprio un assurdità del genere da quanto mi racconti. Nel frattempo mi raccomando spumone, luce liquida o siero #perfect e zero smog. Un saluto cinico

  18. Vale Santo says:

    Ciao Cristina,
    Per le smagliature l’olio di mandorle in maniera preventiva o olio di iperico (me lo hanno consigliato anche perble cicatrici)… Cosa dici??
    Non ho molte smagliature e nemmeno per la gravidanza ma sulle cosce per continui sbalzi di peso ma sulla cicatrice, nonostante la non costanza, sembra migliorare…
    Ciao e grazieb
    Vale

  19. Alessia says:

    Ciao! Ho appena scoperto la pagina, grazie per i consigli! Avendo cicatrici da acne nodulo cistica, ora terminata, sono alla ricerca di informazioni attendibili riguardanti il laser.. Ho però anche altri problemi, quali pelle arida in certe zone e grassa in altre, con pori molto dilatati che riesco a malapena a mitigare con primer e bb cream (che uso giusto per le occasioni speciali visto che la maggior parte dei prodotti mi provoca comparsa di brufoletti).
    Non sono mai riuscita a costruire una routine valida per la mia pelle, o si secca troppo (= brufoli) o resta troppo grassa (= brufoli).. nonostante io prenda creme “idratanti” e non “nutrienti”.
    Ultimamente la sto lasciando allo stato brado perché non so più che pesci pigliare.. ed ammetto di non intendermene per nulla di cosmesi.
    Avresti qualche consiglio, anche solo a grandi linee? 😌

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Alessia, mattina e sera: spumone, luce liquida, siero #perfect, zero smog. La sera se devi struccarti: olio denso da rimuovere con il panno in microfibra bagnato e strizzato e poi risciacqui bene con l’acqua, in seguito applica sulla pelle asciutta il siero e poi la crema. Un saluto cinico

  20. Elisa says:

    Ciao cinica, ho delle microcisti sotto l’occhio, sono simili a dei grani di miglio ma sono molto piccole e tante. La dermatologa mi ha detto che non si possono trattare con il laser. Cosa consigli di utilizzare per non peggiorare la situazione? Ho la pelle normale. Di solito uso spumone luce liquida zero Blue e zero smog. La sera al posto della luce liquida uso il siero perfetto. Ho acquistato anche la maschera Eye brightening Mask, ma non vorrei che non vada bene per le microcisti. Grazie dei consigli

  21. Francesca says:

    Ciao cinica, che bello ti avevo scritto in direct ma immagino tu ne riceva 1937382 al giorno quindi te lo richiedo. Io da un paio di anni soffro la presenza di questi granì di miglio, ne ho già bucati alcuni ma continuo ad averne e io mi lavo con lo spumone la mattina, e poi applico la luce liquida e power c, ma dopo un paio di giorni mi irrita la luce e quindi non la posso troppo.
    Per un periodo ho usato un siero al retinolo e ha funzionato ma non so se possa andare bene con la tua power c e luce liquida. HELP da una fagiana disperata

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Francesca, anche molti di più di 1937382…… ma veniamo al dunque… NON devi toccarli da sola e per toglierli devi andare dal dermatologo! Prova cosi intanto: mattina spumone poi il siero wonder roll e poi la wonder c cream. La sera spumone oppure l’olio denso da rimuovere con il panno in microfibra bagnato e strizzato oppure la doppia detersione con l’olio denso e lo spumone applicato sopra massaggi su pelle asciutta e poi risciacqui bene con l’acqua, asciughi il viso e applica il refresh your skin per una settimana, una volta al mese.
      Quando avrai finito la settimana di peeling refresh your skin introduci di nuovo la luce liquida ma 3 volte a settimana usandola la mattina su un dischetto di cotone prima del wonder roll e dopo il siero la wonder c cream.
      Una volta a settimana lo smoothy scrub e poi la maschera happy skin mask. Un saluto cinico

  22. Eleonora tucci says:

    Cinica ho bisogno di te! Ho avuto l’acne e ora fortunatamente l’ho curata! Cioè non ho più brufoli nè infezione, però mi sono rimaste le macchie rosse/violacee sul viso dove prima c’era l’infezione e non so come eliminarle! Ho ordinato la luce liquida e l’olio denso e non vedo l’ora che arrivino per poterli provare! Tu cosa mi consigli oltre questi prodotti? Quale dei tuoi sieri? Grazie! Un abbraccio

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Eleonora allora le cose vanno fatte bene altrimenti i risultati non arrivano. La base della detersione e corretta beauty routine è la seguente per esempio, mattina:
      spumone, poi la luce liquida su un dischetto di cotone, il wonder roll e per finire la wonder c cream o la zero piu’ per il sole. La sera spumone oppure l’olio denso su pelle asciutta da rimuovere con il panno in microfibra bagnato e strizzato e poi il siero e la crema. Un saluto cinico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *