BellaVera

Tipi di pelle e come trattarli

Per scegliere al meglio i prodotti per la vostra beauty routine è fondamentale capire che tipo di pelle avete.
Ecco alcune regole semplici semplici per capire se la vostra pelle è secca, mista o grassa.

Tutto chiaro?
A seguire le linee guida per una perfetta “manutenzione” della vostra pelle.

PELLE NORMALE / SENSIBILE

PELLE MISTA / GRASSA

PELLE SECCA

48 pensieri su “Tipi di pelle e come trattarli

  1. Mari says:

    I tuoi post/video sono sempre utili e divertenti:). Ti prego, fai anche un video sulle pelle secca con piccoli punti neri su naso e mento! Mi piacerebbe moltissimo avere i tuoi consigli in merito!

  2. Chiara says:

    Ciao Cristina, ti ho appena scoperta e oggi ho subito iniziato a comprare un po di cosine..non vedo l’ora di provarle! Vorrei un consiglio per la mia routine quotidiana, io ho 33 anni e una pelle mista (ex acne tardivo, curato ormai un anno fa), non uso fondotinta, ma cipria e da un paio di mesi mi sono comparse molte rugghette di espressione, soprattutto sul contorno occhi che mi è diventato particolarmente secco. Intanto inizierò a provare l’oil wash con l’olio di rosa mosqueta (giusto?) invece del sapone detergente per pelli miste e impure che uso ora e poi volevo da te un consiglio su che creme usare sui miei occhi secchi e sulla zona t, invece a pori dilatati!! Scusa il poema e grazie fin d’ora!

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      arrivo con un po’ di ritardo ma per qualche motivo wordpress non mi dava le notifiche.
      la cipria non è indicatissima per una pelle con le prime rughine
      sul sito trovi un test per capire che prodotti usare. fammi sapere.

  3. Serena says:

    E se nonostante i tuoi interessantissimi video nn avessi ancora capito che tipo di pelle ho?!? Sicuramente sensibile, tendente al secco e ahimè con rughette e capillari a vista…insomma un vero disastro! Help!

  4. Rossella says:

    Ciao Cinica! Io ho una pelle mista tendente al grasso, con pori dilatati e rossore sulle guance: mi hanno detto essere un principio di couperose e che ho bisogno di una crema che mi protegga dagli sbalzi termici… Ma è complicato! Mi puoi dare un consiglio? Va bene questo trattamento per me?

  5. Giada says:

    Ciao, vorrei capire meglio che tipo di pelle ho, perché la zona T è leggermente untuosa (anche se spesso la fronte al tatto la sento un po’ secchina) ho pori evidenti su guance e tempie e sento la pelle tirare sulle guance e intorno alla bocca e mento, sembra che ha proprio “sete” in queste zone… Non capisco se potrebbe essere solo un problema di scarsa idratazione o se proprio si potrebbe trattare di pelle mista. Grazie mille!!

  6. Federica says:

    Ciao, ma se io riuscissi anche a trovare il tempo, va bene fare l’olio wash tutti i giorni mattino e sera? Grazie

  7. irene says:

    Io dopo l’oil wash con olio di cocco, nonostante passi anche più volte il panno in microfibra sul viso, sento che la pelle è unta, ho una sensazione di occlusione della pelle… la prima domanda è : questa sensazione di occlusione corrisponde ad una occlusione reale dei pori? È dannosa, o meglio è comedogena? Posso passare una goccia di detergente, abbastanza diluito sul viso, per togliere l’olio che ho la sensazione sia rimasto sulla pelle, o faccio danni? Ti ho sentita dire su una IG story che con gli oli puristi poteva passare il detergente dopo, ma ho il dubbio di aver capito male!!!
    Grazieeeeee Cinica!!!!!!
    Irene

  8. Laura GDS says:

    ciao Estetista Cinica! La mia pelle è migliorata solo per le risate che ho fatto guardando i tuoi video! Grazie. Incrocio le dita: forse finalmente alla veneranda età di 44 anni mi è stato spiegato chiaramente e senza fronzoli dai tuoi video che tipo di pelle ho. Proverò ad usare i tuoi consigli , e se dopo non divento rossa come un peperone ( qualsiasi prodotto che usi mi dà questo risultato) allora vuol dire che so cosa fare!

  9. Federica says:

    Ciao! Seguendo le tue indicazioni nei video, credo di avere una pelle normale, anche se nella zona attorno al naso, poco prima degli zigomi, ho i pori leggermente dilatati e la pelle intorno alle narici è sempre arrossata. Avendo io ormai 30 anni, posso seguire lo stesso la beauty routine per le pelli normali, oppure devo sostituire la crema zero stress con la zeroage? Grazie mille!!!!! 🙂

    • Carolina says:
      Carolina

      Ciao Fagiana, sempre un ottima detersione del viso, il siero #hydra e la zero rughe abbinata alla zero blue occhi se hai problemi di borse e occhiaie

  10. Viola says:

    Ciao! Io mi ritrovo un po’ nella pelle normale e un po’ nella sensibile, perché non ho particolari problemi -se non qualche punto nero ogni tanto- ma in alcuni periodi mi si formano dei puntini rossi sulle guance, che non sono brufoli. Non so come rimediare a questi rossori…
    Ne approfitto anche per chiederti se al posto degli olii citati è possibile usare l’olio di cocco.

    • Carolina says:
      Carolina

      Ciao Fagiana ti consiglio come sempre un ottima detersione e panno in microfibra se usi l’olio (anche di cocco) per detergere il viso, poi la luce liquida usata come un tonico su un batuffolo di cotone e il siero #defence che ti sarà di grande aiuto per i rossori mi raccomando dopo usa la crema viso per idratare nel tuo caso la zero stress

  11. Cristina says:

    Ciao cri!
    Ho fatto una bella scorta di prodotti, ho una pelle normale, sensibile. Utilizzo spumone/luce liquida ogni paio di giorni/ roll on e zero stress la sera mantre zero più la mattina.
    La luce liquida mi ha aiutato con un brufolo che si era diciamo “incistato” ma noto comunque la comparsa si brufoletti random. Posso continuare ad usarla secondo te?
    In più vorrei provare anche olio denso per La detersione, è corretto?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Cristina!
      utilizza lo spumone la mattina, in seguito la luce liquida, il wonder roll e poi ,la zero più
      la sera olio denso più spumone, luce liquida se serve, wonder roll on e crema zero stress 🙂

  12. Claudia says:

    Ciao Cristina, eccomi qua ho 32 anni e una pelle tendente al secco, non Ho particolari problematiche (brufoli, punti neri etc::) ma anni di fumo hanno causato il maledetto effetto “codice a barre” sul labbro superiore cosa mi consigli? Zero rugh e può andare bene o aggiungo altro? Un ultima domanda combatto con le occhiaie bluastre ma cerco un prodotto da poter usare anche con poco tempo , mi potrsti consigliare?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Claudia mattina e sera
      olio denso e/o spumone, luce liquida, wonder roll, crema zero rughe, zero blue per gli occhi. Due o più volte a settimana la brightening eye mask

  13. Claudia says:

    Ciao Cristina, eccomi qua ho 32 anni e grazie a te ho scoperto esattamente che tipo di pelle avessi .. Ho una pelle tendenzialmente secca senza particolari problematiche ( punti neri, acne, etc.), sto seguendo alla lettera le tue indicazioni ma sono alla ricerca di un consiglio su quale prodotto utilizzare per le maledette rughette effetto “codice a barre” sul labbro superiore , come e cosa posso utilizzare in aggiunta a zero rughe?!
    Ultima cosa come comportarmi con le occhiaie ? Ci sono giorni in cui potrei diventare il simbolo del wwf! CRI aiutami tuuuuu!

  14. Valeria says:

    Ciao Cristina !Ho assolutamente bisogno di un tuo consiglio.Ho 39 anni è una pelle mista con una lieve couprose sulle guance.Negli ultimi mesi la mia pelle è molto secca per via delle terapie chemioterapiche che sto affrontando per un tumore al seno.Sto quindi dedicando molta cura alla cura della pelle e mi sono imbattuta nei tuoi prodotti.Ho acquistato olio denso per la detersione e la crema zero rughe per idratazione quotidiana ,ma ho la sensazione che la la pelle sua ancora secca ?Mi consigli qualche altro prodotto ?Luce Liquida va bene ?Grazie mille per l’aiuto ☺️

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Valeria, innanzitutto coraggio, ti sono vicina per come posso con il cuore. Per il viso mattina e sera detergiti con l’olio denso più lo spumone applicato sopra l’olio denso, in seguito il siero #defence o l’#hydra e poi la crema zero rughe. Più volte a settimana la relaxing oil mask. L’olio denso lo puoi anche usare come ulteriore idratante la sera prima di dormire. No, niente luce liquida se la pelle è secca. Su eh mi raccomando vinci la battaglia!

  15. Rossella says:

    Ciao Cristina! Ho una pelle sensibile che si arrossa in seguito a sbalzi di temperatura, nessun problema di brufoli o pelle impura ma la sento costantemente “tirare”. Credo che sia diventata una pelle secca soprattutto dopo aver fatto alcuni anni fa una cura di roaccutan. Quali prodotti mi consigli?

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Rossella, ti consiglio mattina e sera detersione con l’olio denso, in seguito il siero #defence o #hydra e la crema zero stress

  16. Giulia says:

    Ciao Cristina 🙂
    Ti chiedo un piccolo consiglio.
    Pelle mista zona T unta e guance secche e arrossate.
    Vedo tante imperfezioni sottocute e non so cosa fare.
    Ho sempre trattato la mia pelle come pelle grassa sbagliando e usando prodotti troppo aggressivi adesso è rovinata.
    Che prodotti mi consigli ?
    Grazie mille. Un abbraccio.
    Giulia

  17. Giorgia says:

    E per la pelle asfittica??? Ho sempre avuto una nelle palle..da gennaio si è trasformata e mi hanno confermato essere asfittica…è orribile! Non so più che fare!!!!

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Giorgia, detersione con l’olio denso mattina e sera in seguito il siero #hydra e poi la crema zero stress. Più volte a settimana la maschera relaxing oil.

  18. Marilena says:

    Ciao! Ti seguo da un po’ e voglio provare i tuoi prodotti. X scegliere al meglio farò il test del tovagliolo da bar così finalmente capirò se ho la pelle mista o secca. unica cosa ke non ho capito, dopo la ditersione posso anche mettere la crema o devo aspettare? Grazie mille

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Marilena dopo ogni detersione bisogna IDRATARE! Per esempio mattina e sera spumone, esfoliazione con la luce liquida (solo se necessaria alla tua pelle) poi un siero (Wonder roll, #hydra etc.), e poi la crema viso zero smog, zero più, zero rughe o zero stress

      • Marilena says:

        Si si, certo! Mi sono spiegata male: volevo capire se per fare il test del tovagliolo da bar devo essere anche idratata o meno. Normalmente l idratazione è d obbligo!!!

        • L'estetista cinica says:
          L'estetista cinica

          Ahhhh ecco brava allora! Per il test puoi essere normalmente idratata e durante la giornata al primo caffè al bar…. prendi il tovagliolino. Un saluto cinico

  19. Isabella says:

    Ciao! Ti chiedo un consiglio; ho letto molte delle tue risposte ma nessuna ragazza chiede dell’abbinamento pelle secca /couperose.
    La mia è proprio così… Mi puoi consigliare una beauty routine estiva ed invernale per migliorare la mia pelle? Ti ringrazio anticipatamente !!!

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Isabella, consiglio sempre di consultare un dermatologo e ti suggerisco di fare la doppia detersione con l’olio denso e lo spumone applicato sopra e poi risciacqui bene con l’acqua, applica il siero #defence e poi la crema zero stress. Un saluto cinico

  20. Isabella says:

    Ciao Cinica ho comprato tutti i prodotti che mi hai elencato!!
    Volevo chiederti questa beauty routine è valida sia per la estate che per la inverno?
    Grazie mille!

  21. Martina says:

    Ciao Cinica, ho bisogno di te!
    Nella vita sono sempre stata una pasticciona e per la prima volta quest’anno ho iniziato a prendermi cura delle mia pelle decentemente (e non più usando il sapone delle mani -.-‘). Ho una pelle normale con qualche brufoletto solo durante i momenti di stress o di ciclo.
    La mia domanda è: quale routine devo seguire mattina e sera? Ho già comprato il tuo kit per la pelle normale e in più ho anche lo spumone però non capisco bene in che sequenza devo usare i prodotti la mattina e la sera!

    Graaaaaazie mille!

    • L'estetista cinica says:
      L'estetista cinica

      Ciao Martina, ma trovi tutto scritto sul kit! 🙂 Comunque la mattina utilizza lo spumone oppure l’acqua micellare e risciacqui bene con l’acqua, in seguito applica la luce liquida su un dischetto di cotone e poi la crema viso. La sera olio denso da rimuovere con il panno in microfibra bagnato e strizzato, risciacqui bene con l’acqua e poi metti la crema. Un saluto cinico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *